Domande più frequenti

In questa pagina troverai le domande e le risposte più frequenti. Se non trovi una risposta chiedi tramite il modulo di contatto.

La tisana per dolori e infiammazioni è indicata per tutte le forme dolorose ed infiammatorie del corpo nel suo insieme che riguardano intestino stomaco ma anche cefalee, nevralgie ecc. Si consiglia di assumerla in prossimità del pasto o pasteggiando.

I prodotti che trovate a listino, sono integratori alimentari, tisane, gel o creme per uso esterno e sono totalmente naturali, essi sono di nostra formulazione e prodotti da laboratori italiani convenzionati con noi; oppure sono di produzioni europee delle cui ditte noi siamo i distributori esclusivi per l'Italia tutti i prodotti sono stati da noi notificati al ministero della salute italiano.

I dolori alla schiena possono provenire da infiammazioni dell'apparato digerente, prova a prendere il silybum epato complex e il magnesio, se passa non ci dobbiamo stupire è un fatto di relazione perché siamo un tutt'uno.

Il suo amico, nostro cliente le ha consigliato bene, il dolore agli arti inferiori è dovuto al ristagno del sangue che per gravità ed a causa dell'indurimento dei vasi sanguigni non riesce più ad ossigenarsi sufficientemente, L'assunzione del Vasco vita rende i nostri vasi sanguigni più elastici per cui il sangue risale più facilmente ai polmoni e si ossigena più facilmente per cui non compaiono più i dolori dovuti alla mancanza di ossigeno. 

La fitoterapia, dal greco phytón (pianta) e therapéia (cura) è, in senso generale, quella pratica che prevede l'utilizzo di piante o estratti di piante per la cura delle malattie o per il mantenimento del benessere psicofisico. Il termine fitoterapia compare per la prima volta nel trattato di Lineamenti di fitoterapia del medico francese Henri Leclerc (1870-1955)."Wikipedia"

1) - L'uso di piante di buona qualità e di coltivazione biologica per farne tisane o decotti, è da preferirsi se paragonato ad un integratore in compresse o capsule con composizione simile. In effetti il solo rito di preparazione della tisana è di per se già terapeutico. Nel preparare la tisana, scaldare l'acqua aspettare il tempo di infusione filtrare e poi assumere sorseggiandone l'estratto, ci pone in una condizione di tranquillità, che ci predispone alla guarigione. 

2) - Per fare le compresse si devono fare delle estrazioni, alcune sostanze in parte si perdono nel processo di lavorazione. Al contrario le sostenze di un infuso  sono composte dai principi attivi delle piante utilizzate è sono assimilabili più facilmente rispetto ad una compressa che deve subire il processo digestivo.

3) - Le compresse sono per aspetto simili ai farmaci per cui alcune persone che fanno un uso quotidiano di diversi farmaci, tendono a non fare distinzioni ed avere verso di esse una avversità ed un rifiuto inconsapevole, questo è pregiudizievole alla loro efficacia.

Ciò non toglie che gli integratori possono avere delle formulazioni contenenti minerali estratti ecc. con una efficacia  che le erbe in tisana non possono avere.

Ciò significa che al fine di ottenere il miglior risultato possibile in una terapia naturale le due tipologie, tisane ed integratori, possono convivere, e si integrano.

L'approccio può essere duplice e contemporaneo. Nella prima fase utilizzerei prodotti con proprietà antiinfiammatorie, sia di uso esterno che a bse di integratori. Esternamente userei il SIN DOL, gel ad effetto immediato, da applicare più volte di seguito nella parte dolorante, fino alla scomparsa o attenuazione del dolore.

Contemporaneamente assumerei i seguenti integratori, Uncaria tomentosa, Boswellia, e Artiglio del diavolo. alcuni o tutti insieme in funzione della gravità della situazione.

Contemporaneamente o alla scomparsa dei dolori assumerei l'integratore Artrosano, Collagene marino, e l'Acido ialuronico la loro assunzione permette la formazione di uno strato (pellicola) di cartilagine che permette di articolare senza infiammare.

In caso di dubbi, consigliamo di chiamare "0119682592 ore ufficio" per avere un consiglio appropriato.

Le consigliamo di assumere il prodotto vitaprosta (cod 620198 200 compresse € 34,00) con 6 compresse al giorno oppure 3 compresse al giorno + l'olio di semi di zucca e la tisana per la prostata (cod 123403 € 9,00 cod 100202 € 6,20) l'ingrossamento della prostata dopo i 50 anni è abbastanza comune e fisiologico, i disturbi più comuni sono minzione frequente e debole, stimolo di minzione impellente, disturbi di erezione, infiammazioni alla vescica. Il vitaprosta è molto efficace nel ripristinare tutte le normali funzioni delle vie genito urinarie. Un uso costante mantiene una corretta funzionalità ed evita delle recidive.

Parlato