No Reum
Il Punto Sano

Vedi anche: Dolori e infiammazioni articolari


No Reum

Scheda Prodotto

No Reum - 200 ml

  • Codice 620177
  • Peso 1,00 kg.
  • in magazzino

Prezzo: 13,00 €

Quantità

chi ha comprato questo ha comprato anche

Arpago | Artriglio del Diavolo

Arpago | Artriglio del Diavolo

Sin Dol

Sin Dol

OFFERTA
Uncaria Tomentosa

Uncaria Tomentosa

Boswellia

Boswellia

Tisana Dolori e Infiammazioni

Tisana Dolori e Infiammazioni

Funzionalità articolare. Contrasto di stati di tensione localizzati. Contrasto dei disturbi del ciclo mestruale.

Dettagli

Salice

E' a partire dalla corteccia di salice che Piria scoprì nel 1838 l'acido salicilico per ossidazione della salicina. La salicina, in effetti, agisce nell'organismo umano come un prefarmaco: dopo somministrazione è idrolizzata, a livello intestinale, in glucosio e saligenina che, una volta nel circolo ematico, viene metabolizzata in acido salicilico. Proprietà: Antireumatica, analgesico, astringente, antispasmodico, febbrifuga nella malaria. Impiego terapeutico: Fibromialgie, antralgie, forme reumatiche croniche.

Artiglio del diavolo  

La parte utilizzata è la radice, ricca di glucoiridoidi, dagli importanti effetti antinfiammatori, agisce sul dolore e sull’infiammazione, risultando utilissimo per l’artrite reumatoide, l’artrosi, le infiammazioni in genere, le tendiniti, le contusioni, le lombalgie e le lombosciatalgie, i dolori articolari, senza avere controindicazioni ed effetti collaterali. Migliora nettamente la mobilità articolare, rivelandosi, per le problematiche più semplici, un valido sostituto agli antinfiammatori di sintesi non steroidi ed al cortisone stesso, mentre, per le patologie più gravi, permette l’utilizzo di dosaggi di farmaci più contenuti. L’artiglio del diavolo favorisce, inoltre, l’eliminazione dell’acido urico, risultando, perciò, efficace anche per la gotta con componente infiammatoria.

Curcuma

Chiamato Zafferano di Giava, questa grande pianta erbacea perenne, è dotata di un rizoma sotterraneo, di circa 10 cm di diametro. Questo viene estirpato, bollito, tagliato a fette rotonde e fatto essiccare. Dopo questo trattamento, diventa di colore arancione ed emana un gradevole odore. In Oriente viene utilizzato come antinfiammatorio con effetto cortisone simile, oltre che come rimedio per il fegato. Essa possiede anche proprietà battericide, aumentando il contenuto di mucina nello stomaco, esercita una azione gastroprotettiva contro la formazione di ulcere, inoltre ha una azione epatoprotettiva ed agisce come tonico sulle  vie biliari.

Estratto di semi di pompelmo

E' il più potente antibiotico naturale, efficace contro le infezioni esterne ed interne, ed è privo di tossicità. Germicida ad ampio spettro (in vitro), è attivo contro batteri quali streptococchi, stafilococchi, helicobacter pilori, lieviti e muffe, protozoi, virus influenzali ed erpetici, infezioni vaginali da candida, herpes zoster. Agisce su circa 800 ceppi di batteri e virus, circa 100 ceppi di funghi e molti parassiti monocellulari, rinforza il sistema immunitario. Nonostante la sua azione antisettica, non modifica la flora batterica intestinale utile, in quanto non aggredisce i principali batteri del ceppo bifidus, e riduce in modo non significativo i lattobacilli.

Ingredienti e tenore giornaliero

Acqua q.b, Salice (Salix Alba L. cortex) 6,25% 2250 mg, Artiglio del Diavolo (Harpagophitum procumbens DC radix) 6,25% 2250 mg, curcuma (Curcuma Longa L. rizhoma) 2,25% 900 mg, estratto glicerinato di semi di pompelmo (Citrus Paradisi L. semen) 1,25% 450 mg, Glicerina 1,25% 450 mg.

Modalità d'uso

1 cucchiaio 3 volte al giorno.

Parlato