Formula F3
Il Punto Sano

Vedi anche: Difese immunitarie , Allergie psoriasi eritemi , Gastrointestinali , Apparato urogenitale e prostata , Problemi epatici e renali


Formula F3

Formula F3 - Formula concentrata da diluire 200 ml

  • Codice 470103
  • Peso 0,50 kg.
  • in magazzino

Prezzo: 14,00 €

Quantità

chi ha comprato questo ha comprato anche

Tisana Ritenzione Idrica

Tisana Ritenzione Idrica

Aloe Arborescens

Aloe Arborescens

Contiene 9 sostanze diverse con una forte azione depurativa. Tra queste ci sono quelle della formula caisse. 

Dettagli

In azzuro, effetto fisiologico dei componenti  (dati ministeriali):

(in corsivo proprietà dei componenti secondo la tradizione popolare)

Aloe vera - Azione emolliente e lenitiva: Regolare funzionalità del sistema digerente. Funzioni depurative dell'organismo. Benessere della gola.

(Proprietà antinfiammatorie, cicatrizzanti, antibatteriche e fungicide. Ottimo rimedio naturale per combattere la psoriasi. L'Aloe é interessante anche per le componenti amminoacidiche e cicatrizzanti dei tessuti.)

Elicriso - Funzionalità digestiva ed epatica. Benessere di naso e gola. Effetto balsamico. Funzionalità del microcircolo.(Presenta proprietà: Antinfiammatorie, antiallergiche, utile per la bronchite subacuta e cronica con o senza sindrome asmatica, e con o senza enfisema, antieczematose, psoriasi ed eczemi discrasici e da contatto, antibatteriche, stimolanti epatiche e gastriche e per le epatopatie.)

Echinacea - Naturali difese dell'organismo e benessere delle vie urinarie. Funzionalità delle prime vie respiratorie. (Attività immunomodulante, immunostimolante, antinfiammatoria, vulneraria, profilassi e trattamento delle malattie da rafreddamento, ulcere, ferite infette, ustioni, oltre a dermatiti (uso topico). Le preparazioni per somministrazione orale e parenterale, hanno attività immunobiologica. Si ritiene in effetti che il suo spettro di azione sia determinato da un aumento delle difese endogene, tramite stimolazione aspecifica del sistema immunitario, in particolare tramite l’attivazione della fagocitosi e la stimolazione della fibroblasti.)

Bardana - Funzioni depurative dell'organismo e benessere della pelle. Drenaggio dei liquidi corporei. Funzionalità articolare. (Depurativa, antisettica, ipoglicemizzante, coleretica, antireumatica. Dermatosi (acne, eczema, crosta lattea ecc.), esantemi (morbillo, rosolia), iperglicemia e diabete tipo II (terapia di sostegno), forme reumatiche. Grazie quindi all'insieme di queste attività risulta essere particolarmente valida nel trattamento delle forme cutanee quale acne, foruncolosi, eczema, seborrea ecc. La Bardana, può essere annoverata, infatti, tra le piante di drenaggio, soprattutto a livello cutaneo. Da sempre conosciuta come potente depurativo, deve le sue proprietà al fatto di essere un buon diuretico, ed un valido stimolatore della funzionalità biliare ed epatica, attività alle quali affianca un'interessante azione ipoglicemizzante, ipocolesterolemizzante ed antibiotica.)

Rabarbaro - Regolarità del transito intestinale. Funzione digestiva.

(Il rizoma del rabarbaro regola le funzioni digestive. A dosi basse stimola la secrezione gastrica e la secrezione biliare, pertanto ha proprietà aperitive, digestive, depurative del fegato. È inoltre un blando lassativo. Studi clinici imputano al rabarbaro anche una funzione antisettica nei confronti delle infezioni intestinali e, in virtù del contenuto in tannini, di decongestionante nelle irritazioni della mucosa intestinale. La presenza dei tannini come principio attivo secondario fa sì che il rabarbaro possa essere utilizzato anche come astringente della pelle e delle mucose della cavità orale e nasale e come antibatterico.)

Tabebuia - Naturali difese dell'organismo. Regolarità del processo di sudorazione. Funzioni depurative dell'organismo. Regolare funzionalità dell'apparato cardiovascolare. Regolarità della pressione arteriosa. Funzionalità delle prime vie respiratorie. (Attività antivirale, attribuita alla capacità di inibire i processi enzimatici necessari alla moltiplicazione dei virus. Tale attività è stata dimostrata nei confronti dei virus dell’influenza, dell’herpes simplex (tipo 1 e 2), della stomatite vescicolare e della polio. Si stanno studiando le possibilità del beta lapachone di inibire alcuni retrovirus come il virus responsabile di leucemie e aids. Le proprietà antiparassitarie sono state fra le prime evidenziate, in particolare verso la malaria e la schistosomiasi. Vengono attribuite alla tabebuia anche proprietà antitumorali dovute al lapacholo e al beta lapachone, il lapacholo sembra avere una forte affinità per le cellule tumorali, tanto che esso si ritrova in alte concentrazioni in tali cellule dopo circa sei ore dalla somministrazione, uno dei meccanismi con cui agisce sembra essere una interferenza con il metabolismo dell’ossigeno nelle cellule malate impedendone la respirazione). 

Olmo Rosso - Regolarità del transito intestinale. Benessere e trofismo delle mucose. Affezioni cutanee, malattie reumatiche.

(La corteccia dell’Olmo rosso veniva usata dai pellerossa come cicatrizzante nelle ferite, per combattere numerose malattie soprattutto della pelle, per le mucose infiammate ed anche per l’apparato respiratorio (tonsilliti, tracheiti, laringiti ecc). Inoltre si utilizzava anche per problemi gastrointestinali (ulcera gastrica, coliti ed enteriti). La sua sostanza molto collosa scioglie il muco, ed ha anche un’azione lubrificante, inoltre ammorbidisce e protegge le membrane del corpo, in special modo quelle con più danni e quelle più infiammate. La mucillaggine della sua corteccia è ottima per decongestionare le articolazioni essendo così anche un rimedio ottimo per chi soffre di artrosi. L’olmo rosso si trova nella Formula Caisse).

Ribes Nigrum gemme - Regolarità del transito intestinale. Funzionalità del microcircolo. Benessere di naso e gola.

(E' un cortisonico naturale senza effetti collaterali, è particolarmente attivo per dolori reumatici (azione antinfiammatoria), per la gotta e l'artrite, nella litiasi renale, i dolori mestruali, la prevenzione delle manifestazioni allergiche, sia cutanee sia delle vie respiratorie, le forme eczematiche e virali (epatiti, herpes), nell'ipotensione, nelle epatiti stimola l'attività pancreatica ed epatica, acuisce la capacità visiva, è un tonico generale, ed è vasoprotettore. Depurativo, diuretico, indicato nell'insufficienza venosa degli arti inferiori, nelle emorroidi, nella fragilità capillare cutanea, stimola la corteccia surrenale nelle infiammazioni sia respiratorie, che digestive che urinarie, da resistenza alla fatica ed al freddo, previene le malattie infettive e virali, alza le difese).

Semi di pompelmo - Antiossidante. Funzionalità del microcircolo. Drenaggio dei liquidi corporei. (Il citus paradisi, è il più potente antibiotico naturale, efficace contro le infezioni esterne ed interne, ed è privo di tossicità. Germicida ad ampio spettro, è attivo contro batteri quali streptococchi, stafilococchi, helicobacter pilori, lieviti e muffe, protozoi, virus influenzali ed erpetici, infezioni vaginali da candida, herpes zoster. Agisce su circa 800 ceppi di batteri e virus, circa 100 ceppi di funghi e molti parassiti monocellulari).

Ingredienti e tenore giornaliero

Acqua q.b. Aloe (Aloe vera Barbadensis Miller L.), gel sine cute 4831 mg, acetolito di mele di Elicriso (Helichrysum Ialicum Don) sommità 1087 mg, acetolito di mele di Echinacea (Echinacea Angustifolia DC) radice 1087 mg, acetolito di mele di Bardana (Arctium Lappa L.) radice 1087 mg, acetolito di mele di Rabarbaro (Rheum Palmatum L. Var.) radice 1087 mg, estratto fluido di Tabebuia (Tabebuia Avellanedae Lorenz ex Griseb.) corteccia 1087 mg, estratto fluido di Olmo Rosso (Ulmus Rubra Muhl.) corteccia 1087 mg, estratto glico alcolico di Ribes nero (Ribes Nigrum gemme L.) 193 mg, estratto di Semi di Pompelmo (Citrus Paradisi L.) 96 mg, tea tree Oil (Melaleuca alternifolia Cheel) 0,06 mg.

Modalità d'uso

Agitare prima dell’uso. Assumere 10 ml prima dei 3 pasti principali, oppure diluire 30 ml in 1 litro d’acqua ed assumere durante la giornata.

 

Parlato