Collagene Marino
Il Punto Sano

Vedi anche: Dolori e infiammazioni articolari


Collagene Marino

Collagene Marino - 60 Capsule

  • Codice 123450
  • Peso 0,50 kg.
  • in magazzino

Prezzo: 16,50 €

Quantità

chi ha comprato questo ha comprato anche

Artrosano

Artrosano

Acido Ialuronico

Acido Ialuronico

Silasan

Silasan

Equiseto

Equiseto

Equiseto

Equiseto

Elemento strutturale primario di ossa, cartilagini, tendini, legamenti e pelle.

Dettagli

Il collagene idrolizzato si ottiene sottoponendo il collagene nativo di tipo I a processi di idrolisi termica, acida, alcalina e/o enzimatica, con lo scopo di ridurlo in frammenti proteici di minor peso molecolare.

Scomporre il collagene nativo in un certo numero di catene peptidiche, più o meno lunghe, ha lo scopo di esaltarne o abbatterne il potere gelificante, favorirne la digestione e l'assorbimento alimentare, e di consentire - in caso di applicazione topica (cosmetici) - l'assorbimento cutaneo delle catene peptidiche che lo compongono.

Il grosso interesse nei confronti del collagene idrolizzato è dettato dal ruolo che la proteina ricopre all'interno dell'organismo; il collagene è infatti l'elemento strutturale primario di ossa, cartilagini, tendini, legamenti e pelle. Il collagene idrolizzato viene quindi utilizzato per promuovere la salute delle articolazioni, ad esempio per favorire il recupero da un trauma o prevenire fenomeni artrosici ed osteoporotici. In campo medico, inoltre, il collagene è stato proposto per favorire il recupero dalle ustioni.
Gli usi del collagene idrolizzato, però, non finiscono qui. Esso, infatti, viene utilizzato anche come trattamento anti-aging a livello cutaneo. Le concentrazioni di collagene nella pelle tendono a ridursi con l'invecchiamento, sottraendo alla cute turgore e compattezza. Considerata la difficoltà dei grossi frammenti proteici di attraversare l'epidermide, in genere si preferisce inserire il collagene nella formulazione di integratori specifici piuttosto che in cosmetici di dubbia utilità; in questi ultimi, in genere, si utilizzano collageni fortemente idrolizzati o piccoli peptidi precursori come il Palmitoyl Pentapeptide-4. Altre volte, in ambito ambulatoriale, si utilizzano sostanze in grado di stimolarne la sintesi, come accade per l'acido retinoico.

Ingredienti e tenore giornaliero

Collagene marino idrolizzato (componente derivato dal pesce) 200 mg, eccipienti (amido di mais), idrossido di magnesio 90 mg, ossido di magnesio 33 mg, agente di carica (cellulosa microcristallina), vitamina C 20 mg, vitamina B-6 1,4 mg, vitamina B-9 0,20 mg, vitamina B-12 0,0025 mg, involucro capsule (gelatina alimentare).

Modalità d'uso

1 capsula al giorno.

 

 

Parlato